Alonesoul

Per quel che vale… non è mai troppo tardi, o nel mio caso, troppo presto per essere quello che vuoi essere. Non c’è limite di tempo, comincia quando vuoi… puoi cambiare o rimanere come sei, non esiste una regola in questo, possiamo vivere ogni cosa al meglio o al peggio. Spero che tu viva tutto al meglio, spero che tu possa vedere cose sorprendenti, spero che tu possa avere emozioni sempre nuove, spero che tu possa incontrare gente con punti di vista diversi, spero che tu possa essere orgogliosa delle tua vita e se ti accorgi di non esserlo, spero che tu trovi la forza di ricominciare da zero

“Non é niente. É solo che, fra le sue braccia, ci vorrei restare tipo tutta la vita.”

liberimasenzaviediuscita:

an-heartless-romantic:

!

🙌🙌

“io e lui eravamo un po’ come il pane e nutella, da soli stavamo benissimo, ma insieme, dio, eravamo perfetti.”

—   Analonesoul (via analonesoul)

(via caleidoscopiodiemozioni)

“E tu ancora le perdoni le persone, solo perché hai paura di perderle?”

—   Gliocchituoiparlano (via gliocchituoiparlano)

(via muoiomasorrido)

“Voglio viverti. Voglio respirarti. Voglio abbracciarti. Voglio baciarti. Voglio ridere con te. Voglio giocare con te. Voglio litigare con te. Voglio far pace con te. Voglio stare sotto la pioggia con te. Voglio fare il bagno di inverno con te. Voglio guardare le stelle con te. Voglio mangiare sull’erba con te. Voglio fare lunghe passeggiate con te. Voglio guardare un film con te. Voglio dormire con te. Voglio cantare con te. Voglio fare dei lunghi viaggi con te. Voglio ballare senza musica con te. Voglio parlare al telefono tutta la notte con te. Voglio svegliarmi con te. Voglio stare tutto il giorno mano nella mano con te. Voglio sdraiarmi sull’erba con te. Voglio farmi tante di quelle foto da riempire tutte le pareti con te. Voglio sentirmi al sicuro con te. Voglio sentirmi me, con te. Voglio sentire le farfalle nello stomaco solo con te. Voglio vivere tutti i giorni con te. Voglio fare tutto con te. Perché tutto ciò che voglio è stare con te.”

“Ma chiunque abbia avuto un dolore così grande da piangerci fino a non avere più lacrime, sa bene che a un certo momento si arriva a una specie di tranquilla malinconia, una sorta di calma, quasi la certezza che non succederà più nulla.”

—   

Dal libro “Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l’armadio” - C. S. Lewis (via solosilviapunto)

oppure da non piangerci più perché non ci sono più lacrime

(via fuocodanime)

Non c’è niente di peggio.

(via noichecistrucchiamopiangendo)

(via cicatricisullepalle)

“Mi chiedevano ma lui cos’ha? Perché ti piace così tanto? E io non sapevo spiegare, parlare, perché è difficile farsi capire quando certe sensazioni ti pervadono dall’interno e ti tolgono il fiato. Avrebbero dovuto guardarlo con i miei occhi per capirci un po’ di più.”

—   seccasetedite (via fasialterne)

..❤ ecco.

(via hobisognodiqualcunochemiabbracci)

(via simonesykes)

“Amami. Amami anche quando le cose non vanno. Amami quando mi volto e ti urlo di andartene. Amami quando strilli, mi arrabbio e impazzisco. Amami quando ti dico che sei un disastro, che non reagisci e che non hai carattere. Amami quando le cose a casa nostra saranno sparse ovunque, quando non metterò in ordine e tu stanca dal lavoro dovrai ripulire tutto. Amami nei momenti deboli come il mese che tra poco ci aspetta. Amami quando ti abbraccio da dietro e ti dico che sei bellissima. Amami quando andrò a dormire sul divano perchè mi avrai fatta arrabbiare come non mai. Amami con le mie lune storte, con il mio incazzarmi sempre. Amami quando mi dimenticherò di comprare qualcosa, quando urlerò che se ci tenevi tanto potevi farlo tu. Amami nelle mattine d’inverno, quelle fredde dove si sta bene a letto l’una tra le braccia dell’altra. E sarò ripetitiva ma ti prego, amami. Amami perchè nonostante tutto io ti amo ogni secondo della nostra vita.”

—   Tognazzi (via cristianatognazzi)

(via ameliepanda)